Quando Canto, presentazione nuovo disco - Associazione Sicut Lilium

SM2019_Quando_Canto_CD_Locandina_A3_web

Scarica la Locandina

Sabato 14 dicembre 2019 
ore 21:00 
Cuneo, Chiesa del Sacro Cuore 
corso Nizza, 29-31 

Ensemble del Giglio, diretto da Livio Cavallo 
Luca Cerelli, clarinetto - Ezio Ghibaudo, fisarmonica 

 

Concerto di presentazione del disco, con la speciale partecipazione dei compositori:
Sergio Sentinelli, Alessandro Kirschner, Gianluca Verlingieri

 

Italia, paese di poeti. Qui si esprimono nel vivo della loro creatività artistica (A. Mei, A. Ottobre) o sono già stati celebrati dalla storia (U. Saba, S. Quasimodo, F. Petrarca).
Italia, paese di santi. Qui presenti nei testi della Liturgia Cattolica o, più laicamente, rappresentati da animi sensibili di musicisti mossi da genuina spiritualità.
Italia, paese di navigatori. “Navigatori musicali” che si muovono tra generi e organici strumentali diversi (la produzione di ognuno dei compositori qui presenti va dalla musica vocale a quella strumentale, attraversando le formazioni più disparate). Qui accomunati da linguaggi musicali attuali seppur tra loro diversissimi, da liriche raffinate ed evocative, da affinità generazionali,  ed allo stesso tempo separati nel tempo e nello spazio, da Roma a Padova a Milano a Cuneo, con composizioni scritte all'incirca negli ultimi cinque lustri.

Qui, in questo disco, offriamo uno scorcio sul mondo corale dell’Italia contemporanea, senza alcuna pretesa antologica di rappresentatività. Il disco nasce intorno al forte nucleo poetico-musicale che ci ha affascinati nel corso degli ultimi anni: innanzitutto è l’uomo al centro dei temi poetici di questi brani; vi è poi il tema del canto, gioioso o laudativo, introspettivo o implorante, la voce umana, “centro energetico”, festoso rondò circolare: “Quando canto, sì, io canto!”.
Sensibilità differenti rivolgono differenti sguardi sull'amore, sui desideri, sulle sorti dell’umanità, sul senso dell’esistenza, sul desiderio di salvezza, sul bisogno di devozione e sacralità, sul mistero dell’Incarnazione, ora con vivo ardore mistico, ora con pia religiosità, qui con tono fiabesco o visionario, là con mesto disincanto, con paradossale ardore o con amorosa tenerezza; parimenti variegate sono le tecniche compositive, dagli esiti ora morbidamente armonici, ora puntillistici, che talvolta riecheggiano sonorità jazz, talaltra evocano espansioni cinematografiche, qui si svolgono come un unico grande arco, là si moltiplicano in cangianti e variegatissime svolte armoniche.
Questo scorcio sui linguaggi corali dell’Italia odierna, fatto di liriche intense, musicate con sapiente maestria da alcuni significativi compositori italiani, si è formato dal nostro confronto con diversi musicisti, con le sensibilità dei cantori dell’Ensemble del Giglio, con la nostra personale ricerca e con il confronto con il pubblico, autentici strumenti per un “vaglio” del “valore” musicale.

 

Confluisce infine in questo disco il nostro desiderio di fornire una registrazione dell’opera vocale del compositore romano Sergio Sentinelli, qui presentata nella sua produzione principale (assenti solamente i brani in attesa di revisione da parte del compositore).

Compaiono nel disco composizioni di Alessandro Kirschner, padovano, docente presso il locale Conservatorio di Musica: oltre a brani a cappella, figura anche un brano per coro, fisarmonica e clarinetto appositamente scritto per quest'occasione

Abbiamo accostato brani del compianto maestro Bruno Bettinelli, nei quindici anni dalla scomparsa, selezionati per la tipicità del suo linguaggio, sono piccoli saggi del "crescendo bettinelliano" come ci piace definirlo, accanto a brani strumentali per fisarmonica (prima registrazione assoluta) e clarinetto solo rappresentativi della sua poliedricità compositiva.

Non manca in questo disco un legame con Cuneo, con due brani suggestivi e coinvolgenti, del giovane ed apprezzatissimo compositore Gianluca Verlingieri, docente presso il Conservatorio di Cuneo, dipartimento METS, cui siamo legati da collaborazione di lunga data, rinnovata con questo progetto.


Ingresso libero e gratuito

L' evento su FaceBook  -  Seguici su FaceBook

 

una co-produzione Associazione Sicut Lilium e
Conservatorio "G. F. Ghedini" di Cuneo
nell'ambito di: ""Stagione artistica 2019 Conservatorio di Cuneo" e
"Sentieri di Musica 2019"
con il contributo di "Città di Cuneo",
"Fondazione CRC", "Fondazione CRT" e e dei progetti europei EASTN-DC ed EACEA
in collaborazione con il Dipartimento METS (Musica elettronica e Tecnici del Suono) del Conservatorio di Cuneo ed A.C.P. (Associazione Cori Piemontesi)